Notizie

Corso agente di commercio Roma in modalità aula ONLINE . Corso autorizzato dalla Regione Lazio e riconosciuto su tutto il territorio nazionale.

La Regione Lazio con DGR n 185 del 16/04/2020 ha   approvato le modalità attuative relative all’utilizzo della Formazione a distanza  per i corsi autorizzati e per i corsi di formazione obbligatoria, avente validità sull’intero territorio nazionale.

Durata: 120 ORE ONLINE
Svolgimento: Dal 11/10/2021 al 01/12/2021 ONLINE
Frequenza: 
Dal Lunedì al Giovedì ore 13.30-17.30 ONLINE
Quota di iscrizione: 
In considerazione della situazione attuale la quota è mantenuta a €390,00 (in esenzione di IVA) invece di €460,00. Quota all’iscrizione: €190,00. Due rate da €100,00 durante il corso
Per informazioni ed...

Notizie dai servizi

BUONO SPORT PER MINORI DAI 6 AI 17 ANNI, ANZIANI OVER 65 E DISABILI DI TUTTE LE ETÀ

I “BUONI SPORT” sono stati istituiti ai sensi dell’art. 38 della L.R.. 15/2002 e smi, secondo il quale la Regione Lazio “concede alle famiglie in condizioni di disagio economico e sociale appositi contributi consistenti in buoni, denominati buoni sport, finalizzati alla copertura totale o parziale delle spese effettivamente sostenute dalle stesse per consentire ai figli minori, agli anziani ed alle persone...

Corso sab ex rec a Roma per la somministrazione di alimenti e bevande in modalità aula ONLINE + corso HACCP Roma ONLINE. Corso autorizzato dalla Regione Lazio e riconosciuto su tutto il territorio nazionale.

La Regione Lazio con DGR n 185 del 16/04/2020 ha   approvato le modalità attuative relative all’utilizzo della Formazione a distanza  per i corsi autorizzati e per i corsi di formazione obbligatoria, avente validità sull’intero territorio nazionale.

Durata: 120 ore + 20 Ore Corso HACCP...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le imprese associate alla Confesercenti che volessero cogliere l'opportunità possono rivolgersi al sig. Colace Stefano, Business Specialist PMI Cell. 3395868638

 

 

L’aumento dei prezzi di gas e petrolio in concomitanza alla riduzione delle forniture di gas dalla Russia e all’aumento del prezzo dei permessi per emettere CO2 ha creato una situazione esplosiva per le nostre bollette di gas ed energia elettrica che, come ha annunciato il ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani, nei prossimi mesi potranno aumentare anche del 40%.  Si è parlato, addirittura, di “bolletta bomba”.
Questo sarebbe un ulteriore rialzo dei prezzi delle bollette, che fa...