Dpcm 22 marzo 2020, cosa si prevede per l'attività degli agenti di commercio

A seguito del Lockdown deciso dal Governo con il Dpcm 22 marzo 2020, FIARC sentito il parere del Ufficio Legislativo Confesercenti ritiene che le attività degli Agenti e Rappresentanti di Commercio restano consentite esclusivamente per assicurare la continuità delle filiere delle attività che rimangono aperte, individuate all’allegato 1 del Dpcm 11 marzo 2020, nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali.

Dubbi sulla possibilità di continuare ad operare? contatta Fiarc Roma:
Tel. 06.44250267
Email: p.pergamo@confesercentiroma.it