Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home Area Formazione Commercio: Confesercenti, “Bene ripristino indennizzo cessazione attività commerciali”
consulenza on line
Commercio: Confesercenti, “Bene ripristino indennizzo cessazione attività commerciali” PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Gennaio 2019 18:15
Una vittoria importante per le imprese che, nonostante la sospensione dell’indennizzo dal 2016, hanno continuato per tutto il tempo a finanziare il Fondo necessario
 

negozi chiusi

 

Fonte: Confesercenti Nazionale

Finalmente si è fatta la cosa giusta. Dopo due anni di battaglie, la Legge di Bilancio ha finalmente ripristinato l’indennizzo per la cessazione delle attività commerciali, una misura di ‘pensionamento anticipato’ per gli imprenditori del commercio, meglio nota come rottamazione delle licenze. Una vittoria importante per le imprese che, nonostante la sospensione dell’indennizzo dal 2016, hanno continuato per tutto il tempo a finanziare il Fondo necessario.

Così Confesercenti commenta la reintroduzione dell’indennizzo cessazione definitivo delle attività commerciali, stabilita dall’art. 1 comma 283 della Legge di Bilancio 2019 a decorrere dal 1° gennaio scorso, erogato fino alla pensione agli operatori del commercio in possesso dei requisiti anagrafici (62 anni per gli uomini, 57 per le donne) e che al momento della cessazione dell’attività siano stati iscritti per almeno cinque anni alla Gestione Commercianti INPS.

Confesercenti Roma è a tua disposizione per verificare e valutare la tua posizione. Chiama il Patronato Epasa-Itaco tel. 06.44250267 da lunedì a giovedì siamo aperti al pubblico.

 


 

innova energia

logo new

export

Newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali (dlgs. 196 del 30/Giugno/2003)

Accesso riservato ai soci