Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home
Confesercenti in aiuto ai commercianti e residenti del quartiere San Lorenzo PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Dicembre 2017 13:07

RIVOLTA NON TROPPO PACIFICA DEI RESIDENTI E COMMERCIANTI DEL QUARTIERE DI SAN LORENZO A ROMA.

Il 13 dicembre si è svolta un’assemblea di operatori del commercio, esercizi pubblici e cittadini presso la sala civica del quartiere San Lorenzo, promossa dal comitato di quartiere e ospite la Confesercenti di Roma.

Le tematiche trattate sono state il degrado e l’abbandono del quartiere, il proliferare di aperture selvagge di minimarket e frutterie, circoli ed associazioni fantasma, la mancanza di sicurezza e un decoro inesistente. Temi che stanno a cuore degli abitanti ma anche degli operatori commerciali che ad oggi sono strozzati dalle tasse ma soprattutto dalla concorrenza sleale e dalla vivibilità di un quartiere che ormai va spopolandosi degli autoctoni lasciando ampio spazio ad attività di basso livello, disperdendo un tessuto sociale e storico tra i più importanti della Capitale.

Emanuele Venturini presidente del Comitato di quartiere dichiara: “ ci siamo costituiti per la necessità di dare una svolta tutti insieme a questo quartiere,  un’area storica e significativa di Roma che però è stata trascurata dalla politica da troppo tempo”.

Numerosa la partecipazione all’assemblea, molti interventi anche esasperati di persone che addirittura hanno paura a rientrare a casa la sera e che non trovano sbocco ricreativo e sociale.

Daniele Brocchi Coordinatore Turismo di Confesercenti dichiara: “ un’occasione bellissima quella di stare in mezzo ai cittadini e agli esercenti per ripartire da zero, e soprattutto mettere all’angolo la politica che da anni è sorda alle richieste dell’associazione di categoria. Più volte abbiamo suonato al campanello del II municipio ma poche volte qualcuno ha risposto”.

Il comitato rende noto che partiranno delle iniziative forti sia di denuncia che operative come progetti e proposte di riqualificazione. Intanto a ridosso delle festività, verrà organizzata l’iniziativa di Babbo natale e l’allestimento di un albero presso il parco Caduti del 19 Luglio 1943, un momento di aggregazione ma anche di riappropriazione del territorio.


 

innova energia

logo new

export

Accesso riservato ai soci