Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home
Confesercenti: le notizie circa il traffico illecito di licenze ambulanti a Roma sono l'ennesima ferita alla città ed al settore PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Marzo 2019 16:10

ANVA-19-300x199.jpg

In relazione ai diversi articoli di stampa apparsi in queste settimane, circa il presunto traffico illecito di licenze ed autorizzazioni del settore ambulante nella città di Roma, riferibili, da quanto si apprende, in particolar modo al settore delle rotazioni, la Confesercenti, che in qualche articolo è stata citata assieme ad altre organizzazioni come tra le presunte strutture in qualche modo coinvolte, non può che dichiarare la propria completa estraneità alla vicenda. Una precisazione doverosa pur essendo totalmente all'oscuro del particolare e specifico sistema che è stato denunciato. Semmai, precisa Confesercenti, è la stessa organizzazione degli operatori pubblici aderente alla Confesercenti ad aver segnalato, ripetutamente negl'anni, il fenomeno dell'abusivismo diffuso nel settore.

Fiduciosa che la magistratura accerti e sanzioni ogni responsabilità e attività illecita, la Confesercenti auspica che il Comune di Roma Capitale assicuri più trasparenza e la giusta correttezza amministrativa nell'esercizio della funzione di regolazione e controllo del settore, anche nel rispetto e per la tutela dei tanti operatori su area pubblica che quotidianamente e correttamente svolgono la loro attività nei tanti mercati della città, sia in sede fissa, che saltuari o appartenenti alle stesse postazioni in regime di rotazione.  

A questo riguardo, sottilinea la Confesercenti, vale la pena ricordare che l'Anva -l'Associazione Nazionale Venditori Ambulanti, promossa dalla Confesercenti stessa-, già nel 2016 promosse, in occasione della sua Assemblea annuale svoltasi a Roma, la denuncia, contro la crescita dell’abusivismo e la dequalificazione dei mercati (Assemblea Anva). E ancora, nel 2015, denunciò l'esercito di abusivi: "50 mila -questa era la stima- gli irregolari in Italia con un giro d’affari di 5 miliardi di euro l’anno”(Contro l'esercito degli abusivi)

assemblea annuale anva 23022016 logo sml

 

 

innova energia

logo new

export

Accesso riservato ai soci