Campagna social dei benzinai: "il Governo deve ascoltarci"

La Federazione dei benzinai lancia la prima Campagna Social della categoria. Promossa dalla FAIB Confesercenti di Roma e del Lazio. Chiedono al Governo (Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero Economia e Finanze) di aprire, finalmente, un Tavolo strutturale di riforma e ristoro del settore, già in forte crisi e ulteriormente "piegato" dalla pandemia. Una manifestazione a distanza della categoria alla quale arrivano le prime adesioni. La FAIB Confesercenti invita tutti i benzinai a fare altrettanto per testimoniare il forte disagio che sta attraversando la categoria e ottenere l'istituzione di una sede di confronto costruttiva. I "benzinai" che volessero aderire alla protesta digitale possono inviare una loro foto con il cartello esposto ai seguenti indirizzi mail: a.ciavattini@confesercentiroma.it o antonio.ciavattini@gmail.com autorizzando esplicitamente un questo modo la pubblicazione della propria immagine sui social.