Inizio "Fase 2": riapertura delle Agenzie Immobiliari dal 4 maggio

Le misure contenute nel nuovo provvedimento approvato il 26 aprile, annunciate ieri dal Presidente del Consiglio dei Ministri in conferenza stampa e con le quali si dà inizio alla cosiddetta “Fase 2” per il contenimento dell'emergenza Covid-19, si applicano dal 4 maggio in sostituzione di quelle del DPCM 10 aprile e sono efficaci fino al 17 maggio.

Fra le attività produttive industriali e commerciali ammesse ex novo troviamo le attività delle agenzie di mediazione immobiliare.

Le imprese che riprenderanno la loro attività a partire dal 4 maggio 2020 possono svolgere tutte le attività propedeutiche alla riapertura a partire dalla data del 27 aprile 2020. Ciò vuol dire, ad esempio, che per le agenzie immobiliari già dalla data odierna, senza comunicazione al Prefetto, si può iniziare a recarsi presso le sedi ai fini della disinfezione, sanificazione, della massa in atto di quelle procedure – specie se previste dai predetti protocolli di sicurezza – necessarie per la riapertura.

Ricordiamo che le imprese le cui attività sono consentite devono rispettare i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 24 aprile 2020 fra il Governo e le parti sociali; nonché, per i rispettivi ambiti di competenza.

In ultimo segnaliamo che ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, limitatamente alla durata dell’emergenza sanitaria, gli individui presenti sull’intero territorio nazionale devono usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi confinati (chiusi) aperti al pubblico inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento del distanziamento fisico.


Per maggiori dettagli:

ANAMA Roma
tel: 0644250267
Email: anamaroma@confesercentiroma.it