Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home Blog sezione Comunicati Successo dell'Energy Day: attivi altri Sportelli Energia e Ambiente di Confesercenti sul territorio
Successo dell'Energy Day: attivi altri Sportelli Energia e Ambiente di Confesercenti sul territorio PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 13 Aprile 2016 16:39

energy day roma 2016energy_day_logo

EnergyDay 2016: “in Italia costi energia sopra la media Ue per famiglie (+17%) e imprese (+25%)”

Il costo dell’energia in Italia è tra i più alti d’Europa. Nel nostro Paese i prezzi dell’energia elettrica si confermano superiori a quelli dell’area euro, con differenziali al lordo delle imposte in media fino al +25% per le imprese e il +17% per le famiglie. È quanto emerge da un’analisi condotta da Confesercenti in occasione della seconda edizione dell’Energy Day, la manifestazione organizzata dall’Area Energia Ambiente dell’associazione in collaborazione con Innova Energia, Società energetica del gruppo Confesercenti e che si è svolta oggi.

L’iniziativa ha rappresentato un momento importante di confronto per la platea delle imprese, circa 3 milioni e mezzo di aziende (il 50%) che ancora non hanno scelto un fornitore del mercato libero, circa 180 mila a Roma. E che pagano un conto energetico salato: secondo le stime di Confesercenti, nel 2015 un ristorante tipo ha pagato oltre 20mila euro l’anno tra gas e elettricità, un albergo oltre 58mila.

Il mercato dell’energia elettrica e del gas – spiega Confesercenti in una nota – è in grande fermento. Le piccole e medie imprese saranno al centro di un autentico cambio di scenario nel quale dovranno optare tra diverse offerte del mercato libero. Il Governo, infatti, nel DDL concorrenza parla apertamente di una completa liberalizzazione e prevede il superamento della tutela di prezzo nel settore elettrico per le famiglie e le piccole imprese dal 1 gennaio 2018”.

Obiettivo dell’Energy Day è dunque fornire alle imprese know how e best practices per affrontare il passaggio, ottenere più efficienza e una spesa minore attraverso un uso consapevole e responsabile dell’energia.

Per questo oggi, nelle 30 sedi dell’organizzazione, diffuse per tutto il territorio nazionale, e nel nostro territorio a Roma e Monterotondo, presto anche in altre aree della città e in provincia, è stato attivo lo sportello Energia e Ambiente, aprendo le porte alle imprese interessate per fornire, gratuitamente, consulenza allo scopo di favorire il risparmio e l’efficientamento energetico.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Aprile 2016 16:59
 

innova energia

logo new

export

Cerca nel sito

Newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali (dlgs. 196 del 30/Giugno/2003)

Accesso riservato ai soci

Ottobre 2019 Novembre 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Eventi in Programma

Non ci sono eventi in programma
Consulta il Calendario