Notizie Flash

  1. LAZIO SENZA MAFIE: il patto sottoscritto dalle Associazioni e dalla Regione Lazio per contrastare le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale della Regione. ASSEMBLEA SOS IMPRESA - RETE PER LA LEGALITA'

    Protocollo LAZIO SENZA MAFIE

     

    CRIMINALITA’: ASSEMBLEA SOS IMPRESA-RETE PER LA LEGALITA’ - 2 Luglio 2015

    Siglato accordo Confesercenti Lazio e Agenzia delle Entrate Lazio

    Protocollo d'intesa

    La Confesercenti Regionale del Lazio ha sottoscritto un importante protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Entrate del Lazio avente ad oggetto l'utilizzo delle migliori iniziative per...

  2. Diventa Imprenditore

     Diventa Imprenditore, crea una nuova azienda

    Con Confesercenti Roma utilizzando il Bando

    Start Up della Camera di Commercio, contributi

    fino a 2.500 euro per l'avvio di impresa

    Per informazioni contatta il C@t,...

Home Patronato ITACo CIRCOLARE INAIL n. 54 DEL 9 GIUGNO 2015. Risarcimento danni all’autovettura di proprietà del personale autorizzato all’uso del proprio mezzo di trasporto.
pensionometro
consulenza on line
CIRCOLARE INAIL n. 54 DEL 9 GIUGNO 2015. Risarcimento danni all’autovettura di proprietà del personale autorizzato all’uso del proprio mezzo di trasporto. PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Giugno 2015 11:01

Nel caso di personale autorizzato all’uso del proprio mezzo di trasporto, per eventuali danni, la soluzione adottata dall’Inail è quella dell’autoassicurazione: il risarcimento è posto direttamente a carico dell’Istituto, senza la stipula di una polizza assicurativa.

L’Istituto è tenuto a rimborsare i danni occorsi all’autovettura di proprietà, il cui uso venga autorizzato per ragioni di servizio, solo nel caso in cui sussista il nesso causale tra la missione espletata e l’evento dannoso.

Non sono dunque soggetti a rimborso i danni dovuti all’usura del mezzo che si manifestassero in occasione della missione.

Il risarcimento dei danni sarà disposto se ricorreranno i seguenti presupposti:

-        l’incidente dovrà essere avvenuto per motivi ed in occasione di lavoro;

-        l’autorizzazione a far uso della vettura di proprietà dovrà essere anteriore al sinistro;

-        dovranno essere allegate le fatture delle spese sostenute per la riparazione del veicolo;

-        il dipendente dovrà dichiarare di non aver ottenuto il risarcimento del danno da alcuna compagnia di assicurazione.

L’Istituto non risarcirà i danni conseguenti a comportamenti colposi, dolosi, derivanti da atti di vandalismo o da imperizia nella guida dell’autovettura.

Tali indicazioni troveranno applicazione a partire dal 15 giugno 2015.


Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Giugno 2015 11:01
 

innova energia

logo new

export

Cerca nel sito

Newsletter



Acconsento al trattamento dei miei dati personali (dlgs. 196 del 30/Giugno/2003)

Accesso riservato ai soci

Dicembre 2019 Gennaio 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Eventi in Programma

Non ci sono eventi in programma
Consulta il Calendario